News

IMG_7551

FISIOTERAPIA ECOGUIDATA

La Fisioterapia Ecoguidata  viene effettuata per completare ed ottimizzare l’esecuzione ed il rendimento del Fisioterapista. L’ecografo viene utilizzato SOLO per individuare con precisione l’area interessata da trattare e NON per diagnosticare (unica ed esclusiva competenza del medico radiologo). Il Fisioterapista monitora in tempo reale le strutture fasciali, muscolari e tendinee ed il movimento delle stesse, per avere una maggiore precisione nell’effettuare le terapie fisiche strumentali (quali tecar, ultrasuoni, ecc.) e…

Leggi di più

spalla

TECARTERAPIA VS SPALLA

La Tecarterapia è efficace per curare patologie della spalla come sindrome da conflitto, contratture e tensioni muscolari e altri tipi di dolore provocato da sforzi o da traumi. Il trattamento di tecarterapia alla spalla è efficace sin dalla prima seduta, producendo un rilassamento dei muscoli e permettendo al calore di penetrare in profondità, agendo in maniera specifica sui tessuti molli come tendini e legamenti. E’ sempre opportuno affidarsi a centri…

Leggi di più

SHIATSU

Lo shiatsu è salute La pressione anti stress Chiudi gli occhi, nella stanza avvolta dal silenzio sei tu con il tuo operatore shiatsu, sei sdraiato comodamente, vestito e l’operatore accanto a te in ginocchio è in ascolto e sta prendendo contatto con te appoggiandoti una mano sull’addome, il profumo accogliente ti induce uno stato di relax e le mani dell’operatore sono calde. Inizia così un trattamento shiatsu, in un reciproco sostenersi…

Leggi di più

TENDINOPATIE E TECARTERAPIA

I tendini come tutti i tessuti molli, possono soffrire di varie patologie, che vengono indicate con una terminologia medica specifica. Per tendinopatia si intende una condizione clinica generica che riguarda tendini e zone immediatamente limitrofe, la tendinite invece è specificamente un processo infiammatorio. Se ad essere infiammata invece è la guaina sinoviale che riveste il tendine, allora si parla di tenosinovite, che di solito si presenta contemporaneamente alla tendinite. La…

Leggi di più

OSTEOPATIA E GASTRITE

La parola gastrite viene usata per descrivere un gruppo di disturbi che hanno una caratteristica in comune: l’infiammazione della mucosa gastrica. Il disturbo può apparire all’improvviso (gastrite acuta) oppure può protrarsi nel tempo (gastrite cronica), in alcuni può trasformarsi in ulcera gastrica ed aumentare il rischio di tumore allo stomaco. Nella maggior parte delle persone, tuttavia, il disturbo non è grave e migliora velocemente se ci si sottopone a cure…

Leggi di più

TECAR TERAPIA

La Tecar terapia (Trasferimento Energetico Capacitivo Resistivo) è una tecnica del tutto innovativa che stimola energia dall’interno dei tessuti, attivando naturali processi riparativi e antinfiammatori attraverso uno strumento d’alta tecnologia. In pratica, con questo nuovo strumento, si può trasferire energia biocompatibile in grado di stimolare intensamente i tessuti attivando in modo fisiologico tutti quei sistemi deputati a portare ossigeno e nutrimento dove è necessario e a eliminare più velocemente i…

Leggi di più

TAPING MUSCOLARE

Negli ultimi trenta anni varie tecniche di bendaggio anelastico ed elastico sono state sviluppate in diverse parti del mondo, ma all’origine di queste metodiche rimane sempre la compressione delle varie parti del corpo. Risalgono invece agli anni Settanta le nuove tecniche di taping, ossia l’applicazione di un nastro adesivo elastico con diversi livelli di tensione che forniva sempre uno stimolo di tipo compressivo in grado di fornire un’assistenza esterna ai…

Leggi di più

COLITE E MAL DI SCHIENA

La colite, o sindrome del colon irritabile, è un gruppo di condizioni infiammatorie e autoimmuni che colpiscono il colon, ossia il secondo tratto dell’intestino crasso. La sindrome del colon irritabile (IBS, Irritable bowel syndrome, in inglese) è caratterizzata da diversi sintomi più frequenti sono: crampi, dolore addominale, nausea, costipazione e diarrea. E’ inoltre causa di disagio e stress, ma non è così comprovata la relazione tra danni permanenti all’intestino e…

Leggi di più

DISTORSIONE TIBIO-TARSICA E POSTURA

L’articolazione tibio-tarsica – comunemente detta caviglia – si compone di tibia, perone e astragalo. Essa è rinforzata da una capsula articolare e da legamenti. Medialmente, il legamento deltoideo, e presenta quattro capi: tibio astragalico anteriore e posteriore; tibio-scafoideo e tibio-calcaneare. Lateralmente, invece, tre capi: peroneo-astragalico anteriore e posteriore; legamento peroneo-calcaneare. Questa articolazione consente movimenti di flesso-estensione e di prono-supinazione, che, combinati, determinano la rotazione. L’articolazione tibio-tarsica si può considerare come…

Leggi di più

CERVICALGIA

Per cervicalgia si intende un generico dolore al collo, che ha una durata variabile e che può essere determinato da svariate cause. A seconda della zona interessata, e dalle strutture coinvolte dai sintomi, si possono distinguere: le cervicalgie vere e proprie, in cui il dolore è localizzato e colpisce soprattutto la regione cervicale; la sindrome cervico-cefalica (cefalea cervicogenica), in cui, oltre al dolore cervicale, si manifesta anche cefalea – comunemente…

Leggi di più